top of page
Picsart_23-09-14_09-31-26-480.png
InShot_20220301_173144045_edited.jpg

segui il portale
sui social network:

  • YouTube - Círculo Branco
  • Twitter - Círculo Branco
  • Instagram - White Circle

CERCA IL TUO
POST PREFERITo:

______________________

Måneskin: dominazione globale (parte 3)


Måneskin invade il Nord America


Con Beggin che ha raggiunto il numero 1 globale ed è la definizione completa di virale sui social media, era tempo di partire per un continente di nuove opportunità... e quale modo migliore se non investire in Nord America per farlo.



 

A metà ottobre sbarcarono negli Stati Uniti con un programma fitto di impegni e un evento memorabile: l'apertura dello spettacolo dei Rolling Stones all'Allegiant Stadium, fu il primo spettacolo da stadio dei Måneskin.



 


Il debutto della band nel paese inizia in uno dei più grandi spettacoli negli Stati Uniti, The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, cantano "Mamamia" e "Beggin", oltre a esibirsi nello programma di Ellen DeGeneres.


Dopo 2 solisti sold-out in una sola settimana - uno al The Bowery, a New York, e l'altro al The Roxy Theatre, a Los Angeles -, passando per due palcoscenici storici attraverso i quali sono già passate varie band, che hanno lasciato il loro segno nella storia, soprattutto da Rock.


Il successo degli spettacoli è stato tale che ha reso un tour in Nord America, il "Loud Kids Get Louder Tour", la tappa in Nord America si svolgerà nel novembre 2022!



Il 3 novembre partecipano alla Gucci Love Parade che si è svolta su Hollywood Boulevard in un blocco della Hollywood Walk of Fame.


Arriva il grande giorno, il 6 novembre 2021 aprono lo spettacolo dei Rolling Stones all'Allegiant Stadium di Las Vegas.



Il 14 novembre partecipano agli MTV Europe Music Awards - EMAs - oltre ad eseguire il loro nuovo singolo Mamamia, hanno anche vinto nella categoria Best Group. Hanno affrontato grandi nomi come Foo Fighters, Coldplay, Imagine Dragons, Kings Of Leon e The Killers.


Nel discorso della vittoria Damiano ha detto:


“Prima di tutto, vorremmo ringraziare tutti i nostri fan e le persone che ci hanno supportato. Ti vogliamo bene. Ma vogliamo anche dire qualcosa alle persone che di solito ci dicevano che non ce l'avremmo fatta con la nostra musica: beh, penso che ti sbagliassi.”

Il 21 novembre tornano negli Stati Uniti e partecipano agli American Music Awards. Oltre a competere nella categoria Favorite Trending Song, si sono anche esibiti con la canzone Beggin' in una performance assolutamente memorabile, considerata dalla critica una delle migliori della serata.



Vanno all'evento vestiti con abiti semplici per onorare la band The Four Seasons, responsabile nel 1967 di portare la canzone alla posizione 16 della Billboard Hot 100 negli Stati Uniti - nella sua versione originale.



Il 29 novembre 2021 si sono esibiti in The Voice USA, con Beggin' e MAMMAMIA, finora il singolo più recente della band.



Il 9 dicembre, come rito annuale, tornano in Italia per una performance d'onore a The X-Factor Italia, presentando 3 canzoni: I WANNA BE YOUR SLAVE, ZITTI E BUONI e MAMMAMIA.




Il 12 dicembre, Beggin si è esibito agli Streamy Awards, uno spettacolo di premiazione realizzato per onorare i migliori creatori di contenuti digitali.



Il 31 dicembre si sono esibiti al New Years Rockin' Eve, il programma è in onda dal 1972 e la maggior parte degli spettacoli sono trasmessi a Time Square a New York, lo spettacolo si conclude con la tradizionale discesa della sfera di cristallo quando arriva la mezzanotte.


Dopo una breve pausa, il 15 gennaio la band si esibisce all'iHeart Alter Ego in una presentazione di 20 minuti, suonando ZITTI E BUONI, MAMMAMIA, Beggin', FOR YOUR LOVE e, per chiudere in chiave d'oro, I WANNA BE YOUR SLAVE .



Il 22 gennaio andrà in onda la loro esibizione al Saturday Night Live, uno degli spettacoli più tradizionali e seguiti negli Stati Uniti, dove hanno suonato Beggin' e I Wanna Be Your Slave, ottenendo dischi di platino per entrambe le canzoni. Grazie alla partecipazione al programma, i tre album della band sono stati evidenziati nella Top 100 di iTunes negli Stati Uniti, poche ore dopo la presentazione.





Cosa ne pensate? Direi che è una grande traiettoria verso la stabilità artistica.


I commenti sono sempre i benvenuti, ricorda che quando ti registri come membro, riceverai notifiche di nuove pubblicazioni sul nostro sito!




 


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page